Se l'uomo è ciò che mangia, il cuoco è ciò che cucina?

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO
20foodblogger, 20prodotti, una passione: Pomodorino di Torre Guaceto o Cipolla di Acquaviva? ;)

La Cucina Italiana

La Cucina Italiana
Special Ambassador

Lettori fissi

la cucina di qb è anche app

la cucina di qb è anche app
per telefoni Nokia

Buon compleannibo!

Edoardo Petardo ha compiuto 13 anni e l’adolescenza è arrivata con tutto il suo corollario di effetti speciali: capelli pettinati con le bombe a mano, apparecchio per i denti, brufoletti, magrezza dovuta alla velocissima crescita in altezza, piedi giganti e calzini che potrebbero essere usati per una guerra batteriologica! (e quindi niente foto, almen0 per un po’). Ed il mio Tesoro ha chiesto un dolce per lui speciale, la Torta Caprese, della quale è particolarmente ghiotto.
Mia sorella, la mamma dei gemelli, ha pensato di regalare ad Edo uno spettacolo teatrale, con un cambio alla pari: “Mi porto via Edo per 3 orette e ti lascio Samuele”. Si può dire di no?
Ed ho scoperto 2 cose fantastiche, domenica pomeriggio: la bontà austera delle armelline e la figata internazionale dello stucco pronto..;-)
030220101119 Fettina di torta caprese con decoro autentico grazie all’utilizzo dell’indice sinistro di Samuele
030220101120“Non tagliatela subito che vorrei fare una foto alla torta intera”. “Si, zia Nianna”. Appunto.
TORTA CAPRESE
Ingredienti
250 gr di mandorle spellate, 50 gr di armelline amare, 5 uova intere, 200 gr di zucchero zeffiro profumato alla vaniglia, 200 gr di cioccolato fondente al 70%, 150 gr di burro chiarificato, 4 cucchiai di fecola (o maizena), 1/2 bustina di lievito per dolci (non indispensabile, vista la presenza degli albumi montati a neve ferma)
Procedimento
Sciogliere nel polsonetto oppure a bagno maria il cioccolato tagliato a tocchetti con il burro, frullare le mandorle e le armelline, montare a neve ferma gli albumi e sbattere con un frustino le uova con lo zucchero.
Accendere il forno statico a 170° e preparare una tortiera di 26 cm di diametro, versare le uova mescolate con lo zucchero nel cioccolato fuso con il burro e mescolare bene, unire le mandorle tritate, la fecola setacciata con il lievito e per ultimi gli albumi montati, delicatamente, con una spatola e con il classico movimento dal basso verso l’alto.
Versare nella tortiera e mettere nel forno caldo per circa 50’ (prova stecchino docet!)
Lasciar raffreddare su di una gratella per dolci, decorare con lo zucchero a velo e servirla con un po’ di panna montata al momento con un pizzico di zucchero a velo, oppure con una pallina di gelato fiordilatte oppure ancora con una golosa crema inglese.
310120101117
Zia Nianna, posso avere un’altra fetta di torta?” Si, se riesci a stare seduto per almeno 10 minuti, tutti di seguito!” . Concordo, è un’applicazione molto metafisica circa il concetto di stare seduti, ma ha funzionato.
Edoardo si è divertito ed era molto contento, anche Samuele si è divertito tantissimo e mi ha dato un sacco di baci quanto è andato via con la mamma. Anche Agata, la gatta, era molto contenta quando è uscita da dove si era nascosta per tutto il pomeriggio….:-)
250120101075-002

18 ingredienti:

  1. Cominciare la giornata passando di qui mette sempre di buon umore anche se fuori c'è il diluvio. Con una simile visione poi...slurp slurp! Ma dove le trovi le armelline?
    Un bacione, buona giornata :**

    P.S. posizione davvero comoda per guardare la tele!!! Me ne ricorderò stasera...

    RispondiElimina
  2. Questa TORTA è stupenda, mi prendo la ricetta. E.. auguri. Clementina

    RispondiElimina
  3. ho tanto sorriso con questo bellissimo post...grazie anche la torta e veramene bella un abbraccio a tutti voi stefania

    RispondiElimina
  4. @ Ciao Federica, mattiniera! Le armelline le ho trovate in un punto vendita specifico per la ristorazione, Metro. Ma credo che drogherie attrezzate nella tua città possano averle. Se non le trovi magari te ne mando un po' io. Ho provato anch'io a mettermi così....ma ti assicuro che la forza di gravità su di me ha avuto un effetto completamento diverso! Un bacione anche a te!

    @ Grazie mille per gli auguri e buon appettino!

    @ Grazie mille Mary!

    RispondiElimina
  5. @ Buongiorno Stefania! Buona giornata ed un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. @ Grazie mille Marsettina!

    @ Grazie Luby e buona giornata!

    RispondiElimina
  7. ohhhhhhhh che meraviglai questa caprese e cosi goduriosa e poi io da napoletana me ne intendo è perfetta!!!ovviamente tutto il post lo è:-)bacioni imma

    RispondiElimina
  8. la caprese è uno dei miei dolci preferiti! la tua è a dir poco perfetta!

    RispondiElimina
  9. Buon compleanno anche da parte mia e questo pomeriggio faccio pure io la torta che mi sembra fantastica...:-D...complimenti e euguri ancora...:-P

    RispondiElimina
  10. CIao zia Nianna, come stai??? Ma come mai non ricevevo notizie dal tuo blog? Proprio stanotte ti pensavo e avevo deciso di passare lo stesso e poi vedo l'aggiornamento e che scopro??? Che hai postato un sacco di meraviglie che mi ero persa!!! Ok, recuperato tutto... anzi, c'è una raccolta che fa proprio al caso tuo ed è quella di Ale di Timo e Maggiorana... partecipa!
    Ora passiamo ad oggi: TANTI AUGURI AL TUO CUCCIOLONE... si vede che è un buongustaio! E tanti complimenti a te e alla tua gatta ... per la pazienza!!!
    baci tesoro mio
    Stefania

    RispondiElimina
  11. bellissimo il decoro ad indice!una vera torta da golosi!..ma non ho ben capito la storia dello stucco pronto.....

    RispondiElimina
  12. @ Grazie Imma! Sai che anch'io sono parte...nopea, come diceva Totò? Mio nonno si chiamava Ferdinando, mio papà si chiama Ciro...e di cognome facciamo Pellegrino!

    @ Grazie Micaela, sei sempre dolcissima. Un bacione.

    @ Ciao Novellina...e dimmi poi se ti è piaciuta!

    @ Anch'io ti stavo pensando stamattina ed infatti sono passata a trovati! Porterò i tuoi auguri al mio Tesoro. La gatta non si è ancora ripresa: sono due giorni che è di un nervoso che non ti dico!! ;-). Un bacione anche a te.

    @ Ciao Giò, il decoro è merito della fantasia di Samuele, uno dei gemelli. Lo stucco? eheheh..serve per ritoccare spigoli ed angoli appena se ne vanno prima che se ne accorga mio marito!!! :-)

    RispondiElimina
  13. un post simpatico, perfetto e delizioso!! ciaooooooooo

    RispondiElimina
  14. Che carino questo post! Anche il mio 'bimbo' compie gli anni fra poco:11 anni,il frutto dell'amor il 14 febbraio)
    Per adesso siamo solo ai capelli pettinati con la bomba a mano anche se ultimamente anche i piedi non scherzano!
    Ho letto quindi con partecipazione il tuo post! La torta...hmmmm deve essere buonissima .credo che proverò a
    farla.Brava!Ciao!

    RispondiElimina
  15. @ Ciao Federica, grazie mille ed un bacio alla piccola!

    @ 11 anni...bei tempi! Pensa che prima di Edoardo (che ha appena iniziato, in effetti) sono sopravvisuta all'adolescenza della sorella, Enrica, che ha vent'anni...per il momento mi pare piu' affrontabile questa! ;-)

    RispondiElimina

Benvenuti nella mia cucina!