Se l'uomo è ciò che mangia, il cuoco è ciò che cucina?

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO
20foodblogger, 20prodotti, una passione: Pomodorino di Torre Guaceto o Cipolla di Acquaviva? ;)

La Cucina Italiana

La Cucina Italiana
Special Ambassador

Lettori fissi

la cucina di qb è anche app

la cucina di qb è anche app
per telefoni Nokia

Ad essere buoni c’è più gusto!


Vi ricordate la bellissima raccolta di Albertone, Briciole di Bontà? Bene, in collaborazione con Al Cibo Commestibile è nata una nuova iniziativa, La torta della bontà.

Come si legge nel sito di Al Cibo Commestibile "Ecco , le vostre torte serviranno.Verranno preparate per l’Angolo della bontà , un’iniziativa pensata da Albertone per raccogliere fondi per l’associazione La vita è un dono, per la ricerca contro l’acidemia propionica . E saranno proprio i colleghi che assaggeranno le vostre torte a decretare il vincitore…

E che si vince? un premio dolce dolce, offerto dalla pasticceria Loison…che non crederete davvero faccia solo panettoni vero? "

Lo scorso inverno ho partecipato a Briciole di Bontà con una ricettina sfiziosa ed ho anche acquistato un bel pò di copie del bellissimo ricettario che ho regalato ad amici e parenti. Come non partecipare ancora? Solo che mi sono svegliata all'ultimo momento: avete presente quando siente convinte di aver fatto tutto circa un mese fa..per accorgersi gli ultimi cinque minuti che la Teresa ha colpito ancora?

Chiedo quindi venia, soprattutto per non aver pubblicizzato per tutto il tempo utile questa lodevolissima iniziativa e vai con la mia torta, La Caprese al Limoncello, una versione white della classica Caprese, torta che non manca mai al compleanno di Edoardo (ed in numerosissime ulteriori occasioni durante l'anno!)


Ingredienti
300 gr di mandorle spellate e tritate, 50 gr di armelline tritate, 200 gr di zucchero zefiro aromatizzato alla vaniglia, 80 gr di fecola di patate, 5 uova, 4 gr di bicarbonato di ammonio, un bicchierino di Limoncello.




Procedimento
Montare fino a sbianchirli i tuorli con lo zucchero, aggiungere le mandorle e le armelline tritate finemente, aggiungere la fecola setacciata con il bicarbonato di ammonio e per ultimo il limoncello. Con movimenti dall'alto verso il basso ed aiutandosi con una spatola unire gli albumi montati a neve ferma.

Oliare ed infarinare una tortiera, versare l'impasto e cucinarlo nel forno statico a 160° per circa 45-50'.

Mi piace servirla e decorarla con una ganasce al cioccolato oppure con uno zabaione profumato con un po' di zenzero..il più delle volte non riesce neppure a raffreddarsi prima di essere affettata!


10 ingredienti:

  1. E tu sei tanto tanto buona!!! Con questa torta sei riuscita a pensare anche a me!!! TI adoro!

    RispondiElimina
  2. Adoro la caprese a limone,con i suoi sapori i suoi profumi,ottima ricetta!!!

    RispondiElimina
  3. ottima questa versione buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  4. la caprese non l'ho mai fatta ma appena trovo dei limoni bio faccio il limoncello e provo senz'altro al tua ricetta che mi sembra ottima. grazie!

    RispondiElimina
  5. Meraviglia!! sembra anche molto soffice. Ho un dubbio sulle armelline, sono il seme dentro il nocciolo di albicocca, vero? a PD le trovi in drogheria? Grazie, a presto:)

    RispondiElimina
  6. una nuvola di torta...morbida..viene voglia da morderla!

    RispondiElimina
  7. che buona, prima o poi la proverò anch'io!

    RispondiElimina
  8. che delizia.. dev'essere squisita! complimenti davvero! baci :)

    RispondiElimina
  9. ah perfetto! proprio ieri cercavo una ricetta collaudata per questa torta :) te la rubo e ti faccio sapere :***

    RispondiElimina
  10. @ Non ci crederai ma quanto preparo qualcosa che abbia a che fare con la farina ti penso sempre!

    @ Grazie mille Nanny.

    @ Grazie Marcella e buon inizio anche a te (io sono "allagata" ora!)

    @ Grazie Cristina, poi fammi sapere.

    @ Ciao Patricia: si, le armelline sono quello che resta del cuore amaro e velenoso delle albicocche. A Padova le ho trovate sia in drogheria nelle piazze che alla Metro. Un abbraccio.

    @ Grazie Paolo. Tenendo conto che l'ho preparata nel tardo pomeriggio..non ha raggiunto la cena del giorno successivo! E' proprio volata come una nuvola :-)

    @ Grazie Micaela, sappimi dire.

    @ Non perchè l'ho fatta io ma ti assicuro che è davvero deliziosa. E finisce subito :-)

    @ Ciao Tibia, mi raccomando, sappimi dire come è andata! Un bacione.

    RispondiElimina

Benvenuti nella mia cucina!