Se l'uomo è ciò che mangia, il cuoco è ciò che cucina?

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO
20foodblogger, 20prodotti, una passione: Pomodorino di Torre Guaceto o Cipolla di Acquaviva? ;)

La Cucina Italiana

La Cucina Italiana
Special Ambassador

Lettori fissi

la cucina di qb è anche app

la cucina di qb è anche app
per telefoni Nokia

La ditta è momentaneamente assente :-)


Beh, assente...direi presente anche se ad un livello diverso. Più coinvolgente ed impegnativo. Perchè occuparsi della cucina del Ristorante dello Sherwood Festival, evento musicale e non solo che caratterizza l'estate patavina da 10 anni, non è certamente una cosa da niente.
Mi sono trasferita nella foresta, assieme ad un'allegra brigata (compreso Fra Tac e le sue indispensabili birre) che si occupa di sfornare prelibatezze per un "villaggio" e per i suoi ospiti musicali: questa settimana siamo stati allietati dalle note dei Sud Sound System, dal pianoforte di Stefano Bollani, dal rap dei 99 Posse e dal quartetto d'archi Paul Klee.

L'impegno coinvolge completamente: le poche ore dedicate al sonno bastano appena per affrontare la giornata successiva ma vi assicuro che ogni singolo minuto è foriero di allegria, risate, confidenze, impegno, fatica, musica e vita!

Ma questa è storia che vi racconterò alla fine, dal 17 luglio in poi, quanto qb rientrerà nella sua cucina: nel frattempo, nel sito (www.sherwood.it) ci sono già tantissime foto ed infiniti sorrisi oltre a molteplici filmati, in webtv.sherwoodfestival.it/yousherwood/.

E siccome in cucina fa davvero caldo abbiamo deciso (l'Anna e la Maria) di aprire una nuova rubrica: Crudo e Mangiato. Giusto per non accendere il forno proprio dalle 9 della mattina! E quindi, per oggi, una mozzarella di bufala profumatissima!

Mozzarella di bufala con olive taggiasche e succo d’arancia

Ingredienti
1 mozzarella di bufala per ogni commensale, olio evo, un mazzolino di salvia fresca, 20 olive nere denocciolate e tagliate a spicchi, succo e scorza di un’arancia.

Procedimento
Lasciare a temperatura ambiente la mozzarella almeno mezz’ora prima di servirla. Nel frattempo tagliare le olive a spicchi, tritare le foglie di salvia, unire il succo di un’arancia non trattata e la buccia della stessa grattugiata con la microplane. Amalgamare bene il tutto e lasciar riposare qualche minuto.

Tagliare a fette le mozzarelle, condirle con dell’olio evo e con parte del condimento.


E per domani, incrociate le dita, pensandomi! ;-)

8 ingredienti:

  1. mi porto avanti e comincio ad incrociare le dita già da stasera.
    un abbraccio, Antonia

    RispondiElimina
  2. ma che delizia... i tuoi impegni mi sembrano bellissimi, buon lavoro!!!

    RispondiElimina
  3. buonissima e gustosa questa ricetta, tornerò spesso.se vuoi fare un salto nella mia cucina
    http://biscottirosaetralala.blogspot.com

    RispondiElimina
  4. Ma quanto hai da fare!!! Forza e coraggio...buona la bufala con l'arancia, un bacio e buon lavoro!!!

    RispondiElimina
  5. Ma che figata!E che nomi importanti...quasi quasi faccio un salto così assaggio i tuoi manicaretti :D !!Comunque buon lavoro e un augurio grosso di divertirti almeno un po' in questi giorni di hard work!

    PS: questa mozzarella è da urlo!

    RispondiElimina
  6. Complimenti per l'impegno!!!!!!
    La definirei un'impresa ma tu farai faville, brava come sei!!!

    RispondiElimina
  7. @ Grazie Ragazze! Incrociate le dita per me!!

    RispondiElimina

Benvenuti nella mia cucina!