Se l'uomo è ciò che mangia, il cuoco è ciò che cucina?

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO
20foodblogger, 20prodotti, una passione: Pomodorino di Torre Guaceto o Cipolla di Acquaviva? ;)

La Cucina Italiana

La Cucina Italiana
Special Ambassador

Lettori fissi

la cucina di qb è anche app

la cucina di qb è anche app
per telefoni Nokia

Il radiologo è l'unico uomo per cui la donna sia trasparente


Le valigie sono state disfatte e l'attrezzatura pulita e riposta in garage..
Il giardino che nascondeva leoni e coccodrilli è tornato all'abituale quasi ordine..
I grilli cantano meno ed i ricci hanno rifatto capolino..
Piove e la temperatura si abbassa improvvisamente..

E' ora di tornare in cucina e di dedicarsi alla cottura dei cibi ed alla preparazione delle pietanze, non solo per nutrire la prole in agitazione per l'imminente inizio dell'anno scolastico, ma anche per godersi i profumi di una stagione che si sta allontanando, incalzata dall'arrivo della successiva, una tavolozza ricca di arancio, terra di siena bruciata, rosso porpora.
E magari mettere un po' di questi profumi sottovetro, così da conservare l'estate e da anticipare l'autunno, colorando la dispensa ed i piatti "in differita"!

Feta aromatizzata sott'olio

Ingredienti

500 gr di feta, 8 foglie di alloro, una manciata di bacche rosse, qualche grano di pepe nero, 4 vasetti bormioli da 250 cc.

Procedimento

Sterilizzare i vasi (nel forno a microonde per 5'), lasciarli raffreddare e riempirli con la feta in dadolada, le foglie di alloro pulite con un panno, le bacche rosse ed i grani di pepe nero. Coprire con l'olio evo e chiudere ermeticamente. Lasciar riposare al buio per un paio di settimane prima di aprirli e consumare la feta entro due mesi..giusto in tempo per la zucca ed i funghi!

10 ingredienti:

  1. adoro la feta,grazie di aver postato questo modo per conservarla, deve essere delizioso!

    RispondiElimina
  2. Ottima idea...me la segno per i miei regali di Natale culinari!
    Bentornata...

    RispondiElimina
  3. La Grecia in barattolo!
    bentornata, ed il titolo del post mi ha fatto morire :-)

    RispondiElimina
  4. Che buona questa conserva! mi ricorda da matti il rusticacio che mangiavo sempre da piccola. Proverò a farla, ciao!

    RispondiElimina
  5. non ho mai assaggiato la feta fatta così,deve essere deliziosa,complimenti!!!Si presta molto bene come antipasto.Grazie e bentornata,a presto

    RispondiElimina
  6. Bellissimo questo post....rispecchia la stato d'anima dal rientro delle ferie....un bacio stefy

    RispondiElimina
  7. La feta conservata sott'olio? Ma che bella idea, bravissima!

    RispondiElimina
  8. Mi piace un sacco il tuo vasetto con l'olio e il formaggio che ci galleggia dentro...bravissima!!!

    RispondiElimina
  9. @ Grazie mille Ragazze! In effetti pur essendo una ricettina colorata e profumata si può preparare in ogni momento dell'anno (magari cambiando le spezie e gli aromi all'infinito) ed inserirlo nell'elenco dei prodotti che possiamo preparare con le nostre mani per regali personalizzati ed a tutta salute, come suggerisce giustamente Simo!

    RispondiElimina

Benvenuti nella mia cucina!