Se l'uomo è ciò che mangia, il cuoco è ciò che cucina?

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO
20foodblogger, 20prodotti, una passione: Pomodorino di Torre Guaceto o Cipolla di Acquaviva? ;)

La Cucina Italiana

La Cucina Italiana
Special Ambassador

Lettori fissi

la cucina di qb è anche app

la cucina di qb è anche app
per telefoni Nokia

E = mc2? Ma no! Energia = milk x cacao al quadrato!

Panini cioccolatosi


In una vita precedente devo essere stata una cuoca azteca. Una golosa cuoca azteca. E le golose cuoche azteche erano la passione dei golosi bimbi aztechi, ovvio - altrimenti che razza di cuoca dell'altro mondo sarei stata? ;)

Non mi spiego diversamente la passione per questo alimento visto che, come ho letto un paio di sere fa, "gli altri sono ingredienti ma il cioccolato è cioccolato".

Non trovate che più è amaro e più ti addolcisce? E la morbidezza che lascia sulle labbra?


Insomma, come l'arcobaleno dopo il temporale ispira liete novelle anche un buon cioccolato a colazione non può che essere il miglior buongiorno da dare e da ricevere, soprattutto quando dividono con noi questo dolcissimo momento della giornata Bravi Bimbi con la testa ciondolante e pettinati con le bombe a mano :)


E come per i muffin ed i cupcake anche questi panini per la colazione si possono congelare e successivamente rigenerare in forno a 110° per 5'.


Panini cioccolatosi


Ingredienti

500 gr farina petra 00, 40 gr di zucchero zefiro aromatizzato alla vaniglia, un pizzico di sale, 12 gr di lievito di birra, 225 latte crudo, 100 gr di burro Benedetto Occelli, 1 uovo, 30 gr di miele millefiori, 30 gr di latte condensato, 150 gr di gocce di cioccolato fondente


Procedimento

Nella planetaria mettere tutti gli ingredienti ad esclusione del burro morbido a tocchetti e delle gocce di cioccolato.

Con la frusta a gancio formare un impasto omogeneo, aggiungere il burro, farlo assorbire completamente ed unire le gocce fino a quando non coloreranno l'impasto di una bella tonalità ambrata.

Coprirlo con della pellicola e lasciar riposare fino al raddoppio.

Riprendere, nella spianatoia modellare un salsicciotto e tagliarlo a pezzi uguali (circa 12 per dei panini grandi e 16/18 per dei panini più piccoli) e dare ad ognuno una perfetta forma sferica.

Trasferirli in una leccarda ricoperta di carta forno e proteggerli con della pellicola, lasciando riposare fino al raddoppio.

Nel forno statico a 190°-200° cucinare per 10'-12' minuti, lasciar raffreddare sopra una gratella.


"Il mondo si divide in: quelli che mangiano il cioccolato senza il pane; quelli che non riescono a mangiare il cioccolato se non mangiano anche il pane; quelli che non hanno il cioccolato; quelli che non hanno il pane."

Stefano Benni, Margherita dolcevita, 2005


Panini cioccolatosi

6 ingredienti:

  1. sul cioccolato non si discute! avere sia pane che cioccolato è meglio :-D e i tuoi panini ancora meglio....
    Ciao!
    Francesca

    RispondiElimina
  2. Che golosità questi panini al cioccolato...Uno spettacolo...Complimenti

    RispondiElimina
  3. ... per il WDB avevo anche io dei buoni propositi..
    Alla fine non ho fatto nulla. Ovvio. SOno uscito alle 19 dal lavoro.
    Questi tuoi panini sono la Spettagolosità!
    Occhi bianchi.

    RispondiElimina
  4. Mamma mia che golosità...e l'ultima foto...che fameeeeeeeee

    RispondiElimina
  5. senz'altro una versione più "giusta" rispetto alla michetta vuota dove infilavo una tavoletta di cioccolato quando ero piccola! :P
    ciao! ale

    RispondiElimina
  6. @ Grazie Francesca!

    @ Grazie Saretta, in effetti sono proprio piaciuti!

    @ Occhi bianchi anche per il gnocco fritto ;)

    @ E' tutto merito del photoshop XD

    @ Ma sai che anche io adoro i pezzi di cioccolato dentro il pane...magari appena un po' caldo e croccante :)

    RispondiElimina

Benvenuti nella mia cucina!