Se l'uomo è ciò che mangia, il cuoco è ciò che cucina?

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO
20foodblogger, 20prodotti, una passione: Pomodorino di Torre Guaceto o Cipolla di Acquaviva? ;)

La Cucina Italiana

La Cucina Italiana
Special Ambassador

Lettori fissi

la cucina di qb è anche app

la cucina di qb è anche app
per telefoni Nokia

"Cena in Terrazza": le ricette del corso


Continuano i post dedicati alle ricette presentate al corso "Cena in Terrazza".
Oggi un bicchierino con le cipolle di Tropea e dadolada di feta profumata al finocchietto con pestato di parmigiano e aceto balsamico Ursini.




Le cipolle di Tropea hanno un profumo incredibile e brasate con qualche foglia di timo e un bicchierino di vino bianco acquistano anche i sentori del liquido tanto caro a Bacco.
A chiudere il bicchierino un cucchiaino di pestato Ursini, uno dei prodotti di incredibile qualità che quest'azienda di Fossacesia (CH) produce ancora con tecniche artigianali.




Ingredienti (per 10 bicchierini)
4 cipolle di Tropea,  200 gr di feta, finocchietto, timo, vino bianco secco, sale, pepe nero macinato al momento, olio evo, 1 vasetto di pestato di parmigiano reggiano al balsamico Ursini, mandorle a lamelle.

Procedimento
Mondare e tagliare finemente le cipolle, rosolarle con un filo d’olio in una padella, far sfumare ½ bicchiere di vino bianco, unire qualche fogliolina di timo fresco, regolare di sale e pepe e mettere da parte.
Tagliare la feta in dadolata regolare, marinarla con olio evo emulsionato con un filo di vino bianco e finocchietto e mettere da parte.
Comporre il bicchierino partendo da un’abbondante cucchiaio di cipolla brasata, coprire con qualche cubetto di feta marinata, terminare con un cucchiaino di pestato di parmigiano reggiano e decorare con qualche lamella di mandorla.

L'arte di pulire le cipolle senza piangere :))

5 ingredienti:

  1. Mi farei volentieri un panino con quelle belle cipolle!!!!!!!!! Complimenti, ciao Daniela.

    RispondiElimina
  2. bello questo bicchierino... me ne farei uno volentieri!! baci

    RispondiElimina
  3. Favolosa questa ricetta, la segno e la voglio provare al piu' presto. Daniela.

    RispondiElimina
  4. Meravigliosi: copiati! li faccio, ma devo trovare quel pesto...adesso vado a vedere il sito...grazie!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. @ Ciao Daniela: un ottimo suggerimento! Magari anche in frittata :)
    @Grazie Elena: sono a disposizione :)
    @Daniela, aspetto di sapere se ti è piaciuta!
    @Ciao Mila: Ursini ha dei prodotti fantastici. E degli oli aromatizzati con la tecnica della maceratura che riescono ad inebriarti!

    RispondiElimina

Benvenuti nella mia cucina!