Se l'uomo è ciò che mangia, il cuoco è ciò che cucina?

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO
20foodblogger, 20prodotti, una passione: Pomodorino di Torre Guaceto o Cipolla di Acquaviva? ;)

La Cucina Italiana

La Cucina Italiana
Special Ambassador

Lettori fissi

la cucina di qb è anche app

la cucina di qb è anche app
per telefoni Nokia

Adagio di Marchesi e me: "Non è la tentazione che è forte, sono io che sono debole"


Ci sono cascata un'altra volta. 
Neanche fossi stata presa in ostaggio da malfattori che, guarda caso, avevano deciso di rapinare il negozio "Godiva" a Parigi, mentre ero intenta al goloso shopping.

Prima che arrivi il negoziatore, che si predispongano le forze dell'ordine per l'irruzione, che il poliziotto cattivo e quello buono si mettano d'accordo, non è che puoi stare li, con un certo carico di stress e di conseguente depressione da smaltire, senza far nulla.
Un cioccolatino non verrebbe negato, vero? Neanche una scatola, che dite? 


E così ho ceduto alla tentazione, memore del pensiero di un illustre avo che mi disse "Ricordati che è meglio vivere di rimorsi che di rimpianti", mentre si accingeva, all'età di 80 primavere, a sposare la donna che aveva amato, più o meno segretamente, per 50 anni.

Secondo il linguaggio delle note "Adagio" corrisponde ad un andamento musicale lento: è con questo sentimento che ho approcciato la nuova creazione di Gualtero Marchesi.

Apro lo scrigno cartonato che lo cela al mio sguardo mentre sullo sfondo "Oh Fortuna", tratto dai Carmina Burana, crea la giusta atmosfera (e il giusto adagio).


Ecco le mandorle! Che si palesano gravi e solenni come le voci del coro.. "Sempre crescis/ Aut decrescis"...


...e la melanzana, tentatrice, fa capolino, creandosi un varco tra gli altri ingredienti che, ne sono certa, bramano anch'essi ad unirsi a me.. "Sors immanis/Et inanis/Rota tu volubilis"...


..ma la ricotta grattugiata irrompe nella sinfonia come una nota dissonante e fa stridere le mie papille gustative che si ritirano, stordite.. "Status malus/Vana salus/semper dissolubilis".


Il tripudio di archi e fiati che vibra nella stanza le sveglia dal torpore e dalla ritrosia. Vorrebbero loro intonare l'aria "Ecce gratum"...ma come si fa? 

La mousse rivela l'uso di glutammato che toglie alla ricotta il suo essere sapido, come se la potenza del tenore soffocasse la squillante vivacità del soprano.


Nel crescendo dell'orchestra, in vista della conclusione, ecco la carne bovina troppo cotta e rispettosamente omologata alla scheda tecnica che "suona" nello stesso modo in tutto il mondo.

L'aria sta arrivando alla sua conclusione e anche il mio approccio al mc-adagio. Cosa rimane? "Mecum omnes piangite"..

Mi farò tentare ancora? Certo!  Anche la cucina "è desiderio/è debolezza'" e nel frattempo ristorerò i sensi con Carl Orff, il cui ingegno non stancherà mai.


Buon ascolto :)

14 ingredienti:

  1. ceduto anche io! Questo è peggio del primo, aspettiamo gli altri!

    RispondiElimina
  2. Lunedì sera sono andata al Mc e l'ho assaggiato .. ti ho pensata :) Anche a me non è piaciuto x niente!

    RispondiElimina
  3. certo mi piace mooolto di più il tuo post che il paninozzo, non mi tenta neanche un pò!

    RispondiElimina
  4. mi pareva più 'goloso' l'altro, ma credo di aver perso il giro.. :)
    Complimenti per la selezione musicale :D
    ma almeno lo hai digerito? :P

    RispondiElimina
  5. ma come si fa!? dico io, come si può abbinare un'opera d'ingegno e fantasia come i carmina burana ad una ennesima porcata dettata dalla moda imperante dello stupire ad ogni costo, della novità fine a se stessa, del: ora lo faccio io e vedrete! del " luminare " di turno. e poi ..perchè assaggiare ciò che ,per definizione, rappresenta l'antitesi di quanto, in questa elegante, sagace, intelligente, appetitosa rubrica , viene costantemente proposto, presentato, insegnato? vero che un tristemente famoso motto recitava : Memento Audere Semper, ma c'è un limite anche allo stoicismo, alla curiosità ed allo spirito di sacrificio....mala tempora currunt.
    un caldo e confortante abbraccio alla nostra ospite, brontolo

    RispondiElimina
  6. Ma come hai potuto!!! I cuochi di Lucullo

    RispondiElimina
  7. @Alem, come aspettiamo gli altri? Ce ne saranno altri?!
    @Ciao Meggy, caspita sono diventata una mc-ossessione :D
    @Grazie Dauly, la prossima volta mi sacrifico con la cioccolata, però :)
    @Ciao Sandra, neppure coni Carmina Burana è andato giù in tempi ragionevoli. La prossima volta o metto il Bolero un po' di sana disco anni '70 :)
    @Hai ragione Brontolo, mala tempra currunt...e junkfood imperat!

    RispondiElimina
  8. Poi la curiosita che dicono ammazza i gatti (ma sara la frustrazione piu che altro a farlo in realtà). Va beh. E sempre un' esperienza, no?

    RispondiElimina
  9. Non l'ho ancora assaggiato, stò cercando di resistere alla tentazione dalla prima volta che ho udito dell'accostamento GMarchesi/Mac
    Ma adesso che mi ci hai fatto cotanta presentazione non potrò resistere ancora a lungo. PS: quindi ti è piaciuto????

    RispondiElimina
  10. @Hai ragione Nathalie, è pur sempre un'esperienza!
    @Cara Lidia non sono riuscita a finirlo...anzi è lui che ha finito me :)

    RispondiElimina
  11. mi aveva incuriosita,poi ci ho pensato su e se uno chef famoso si vende al Mac un perchè (credo molto monetario) ci dovrà pur essere!Scettica sono, ma non penso ci rimarrò, perchè credo che presto cederò alla pressione pubblicitaria (e alla curiosità sfrenata) e anche se sospetto che come al solito non mi piacerà (molto meglio l'old wild west, in termine di porcate alimentari, il mc mi sa di plastica dal primo all'ultimo boccone) proverò anch'io i famosi paninazzi dello scief!Chè finchè non lo assaggi non puoi dire che fa schifo, no!?
    in ogni caso, vista la recensione, questo lo passo...magari il prossimo, eh!? ;PPPP

    RispondiElimina
  12. Che divertimento...certo che un nome di questo calibro, prestarsi a questo!E non ti è piaciuto neanche, che faccio?? provo anch'io quasi quasi:D

    RispondiElimina
  13. Anch'io ho ceduto.... ma solo al primo. Leggendo il tuo bellissimo articolo, credo che salterò il secondo. Grazie!! Babi

    RispondiElimina
  14. Anche io ci sono cascata...è stata un'esperienza
    terribile..Chi sa se Marchesi ha mai assaggiato
    'sti amburger in un qualsiasi McDonalds..

    RispondiElimina

Benvenuti nella mia cucina!