Se l'uomo è ciò che mangia, il cuoco è ciò che cucina?

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO
20foodblogger, 20prodotti, una passione: Pomodorino di Torre Guaceto o Cipolla di Acquaviva? ;)

La Cucina Italiana

La Cucina Italiana
Special Ambassador

Lettori fissi

la cucina di qb è anche app

la cucina di qb è anche app
per telefoni Nokia

Caro Maja, ti scrivo una preghiera "perché il cuore non è così semplice come si pensa e in esso si inserisce ciò che non entra nella dispensa".

Caro Amico Maja,
non mi basteranno i 354 giorni che sembrano essere gli ultimi rimasti per spiegarti il motivo per cui, secondo me, il genere umano dovrebbe avere una seconda chance. 
In effetti ci sono dei giorni in cui se avessi 5 minuti e una bomba termonucleare sarei potenzialemente pericolosa, ma non farci caso. Non sono certo la prima a dirti quanto può essere perniciosa la sindrome premestruale.
Se hai deciso che qui è il caso di chiudere bottega e buonanotte ai suonati e ai suonatori che posso dirti? Avrai almeno qualche centinaia d'anni di riflessioni e qualche decinaia di buone ragioni.

Ma vorrei scrivere ugualmente un elenco di cose che mi piacerebbe cambiassero, metti che cambi idea. Sai, non proprio una lista di buoni propositi, che tanto...hai voglia! Che dici? Beh, non è cattiva volontà, e che 24 ore mi stanno davvero strette. Se poi ci metti che qualcuna di queste bisogna anche dormirla...! 
Allora la faccio, ok? Faccio la lista delle cose o meglio ti scrivo una preghiera per quelle cose che mi piacerebbe cambiassero! Cosa? No, non credo sai esista un'app da scaricare nello smarthphone. Sarebbe una figata, pensandoci.





Non voglio lanciarmi in richieste di pace universale. Se siamo capaci di scannarci per una precedenza non rispettata o per la fila alla cassa del supermercato figurati se perdo tempo in pipponi pieni luoghi comuni, con tanto di sottofondo musicale alla Stephen Schlaks; si tratta di desideri semplici quelli che, alle volte, semplificano la vita e ti fanno sorridere una volta di più. 


Limitati? Forse, ma io, semplicemente, vorrei...


..vorrei far tesoro di ogni pugnalata, falso sorriso e porte sbattute in faccia perchè sono questi accadimenti che ti fanno apprezzare molto di più l'emozione di un tramonto mano nella mano con l'uomo che ami, il bacio di un figlio che così, tra Fifa 2012 ed una versione di latino, ti abbraccia dicendoti "ti voglio bene, sai?", la confidenza di una figlia nel cui movimento delle mani o nell'indignazione dei suoi vent'anni vedi parte di quelle emozioni e di quelle indignazioni che ti hanno fatto diventare la donna che sei, imperfetta, incompleta, in divenire, serenamente mai soddisfatta di sé e per questo in moto perpetuo.


..vorrei che ogni volta che esco di casa non mi centrassero sulle strisce pedonali per inchiodare al successivo semaforo, 100 mt più avanti,
..vorrei non arrivare in bagno e accorgermi solo "dopo" che della carta igienica è rimasta l'anima cartonata,
..vorrei che la gente non si stupisse al saluto mattutino come se fosse una bestemmia ma ricambiasse nel  modo più semplice ed economico del mondo, sorridendo appunto,
..vorrei che i cordless di casa fossero al loro posto invece di essere sempre, indifferentemente, nel cassetto delle posate o nella cuccia del cane,
..vorrei che le persone che dicono di amarmi imparassero ad accettarmi per quella che sono e la smettessero di tentare di cambiarmi: vista la mia stagionatura non basterebbe un miracolo,





..vorrei che ogni padre potesse mantenere dignitosamente il proprio figlio e ogni madre potesse accogliere con gioia la figlia che porta in grembo,
..vorrei che quando le "amiche" mi vedono, sempre più raramente in effetti, la smettessero di lamentarsi della loro quotidianità privilegiata ed alle volte esclusiva,
..vorrei che ogni lavoratore fosse giustamente retribuito e ogni fancazzista adeguatamente punito,
..vorrei che i soldati che hanno compiuto il loro dovere combattendo in guerre dichiarate da altri non si ritrovassero soli a fronteggiare l'indifferenza e l'abbandono che sanno essere più crudeli di una mina antiuomo,




..vorrei che gli "altri" fossimo "noi" allo specchio, semplicemente,
..vorrei un capitalismo socialista o un socialismo del capitale insomma una forma di economia che non ritenga giusto che bambini denutriti e scalzi cucino i palloni che uomini stupidi ed ingordi utilizzeranno per barattare la propria pochezza con 30 monete,
..vorrei che prima di riporre in lavanderia il capo da lavare venissero tolti dalle tasche fazzoletti di carta, stagnole dei cioccolatini e altri materiali assortiti e non solo da me,
..vorrei meno finanza e più economia, meno potere e più politica,



..vorrei che i leghisti venissero rapiti, tutti, dagli UFO, noti extracomunitari tecnologicamente avanzati, 
..vorrei che i contadini si svegliassero una mattina ed assieme ai loro animali cacciassero dalla loro Terra le sanguisughe che li stanno affamando, come fece Gesù con i mercanti che offendevano il Tempio (e il Messia, notoriamente, non soffriva di sindrome premestruale),
..vorrei che almeno 6 miliardi di persone si svegliassero ogni mattina adeguatamente indignate così, a titolo preventivo, che sicuramente male non farebbe,









..vorrei, semplicemente, salvare il mio cuore. Perchè ho ancora molto da imparare e ancora molto da dare: un mondo di sentimenti, di emozioni, di ingredienti e di odori da condividere.

Ti lascio una canzone (no, non quelle della Clerici, perdinci, ti piace davvero la fine del mondo!) di un giovane gruppo musicale, A banda mais bonita da cidadee il titolo è "Oração". Vengono dal Brasile e hanno fatto uno dei video musicali più belli del 2011. È stato girato in una vecchia casa di Rio Negro, Paraná.



Questa canzone canta più o meno così:

Amore mio
questa è l'ultima preghiera per salvare il tuo cuore
Il cuore non è così semplice come si pensa
In esso si inserisce ciò che non entra nella dispensa
Si tratta del mio amore
Si tratta di tre intere vite
Si inserisce in una credenza
Si tratta di noi due
Si tratta del mio amore
Questa è l'ultima preghiera per salvare il tuo cuore.


Ascoltala con calma, io intanto ti preparo una cioccolata con un po' di peperoncino. In attesa della fine del mondo ne gradite un po' anche voi? 


Buon Anno ;)


11 ingredienti:

  1. Il Post piu' bello che abbia mai letto.
    Auguri

    RispondiElimina
  2. ..bello, il tuo augurio per il nuovo e mai ultimo 2012 :)
    mi viene da dirti che di cose belle, in questo modo folle, ce ne sono tante, ma La Bellezza E' innanzitutto, negli occhi di chi guarda.. facciamole lo spazio che merita dentro il nostro cuore
    auguri..!

    RispondiElimina
  3. Acetto volentieri la cioccolata calda al peperoncino mentre aspettiamo la fine del mondo. O forse mentre aspettiamo solo un nuovo anno che verrà, sperando sia un pochino meglio del precedente (e si che non è che ci voglia molto sforzo!). Auguri cara!

    RispondiElimina
  4. @Grazie mille Pasquale. E auguri di cuore anche a te.
    @Ciao Cinzia, brava: la bellezza è proprio negli occhi, e nel cuore, di chi guarda. Un abbraccio e mille auguri.
    @Lidia, ti aspetto per la cioccolata calda e per un abbraccio planetario! Augurissimi anche a te :)

    RispondiElimina
  5. lo hai messo anche tu il video di questa bend brasiliana tempo lo avevo messo anche io on line mi fa piacere, un video molto bello, mi è piaciuto anche il resto del post com ela foto con la citazione lo solitudine è amare qualcuno inutilmente

    RispondiElimina
  6. Ma tu il buon amico Maya te lo compri subito con la bella cioccolata calda ... il nettare degli dei ... perchè ovviamente conosce bene la pianta del cacao che coltivano dal 1000 a.C. ... poi se aggiungi la bellissima canzone brasiliana, le foto che hai messo e l'elenco dei buoni propositi, credo di gran lunga che ci darebbe ancora luuuuuungo tempo per andare avanti ....
    Felice nuovo anno anche a te!!!
    Monique

    RispondiElimina
  7. Salgari scriveva, Sandokan.... cantava
    "Più crudele è la guerra
    e l'uomo sa cos'è la guerra
    Caldo e tenero è l'amore
    e l'uomo sa cos'è l'amore
    Giù dal cielo scende un tuono
    tutto intorno un grande suono
    nasce il seme dalla pianta
    il grande albero adesso canta
    Corre il sangue nelle vene ...
    giallo il sole la forza mi dà
    dammi forza ogni giorno ogni notte coraggio verrà..."
    Cara Annamaria, dipende anche da noi di e su come andranno le cose, ognuno deve fare onestamente la sua parte.
    Il 2012 si preannuncia difficile, ma speriamo si avveri il tuo auspicio.
    In fondo basta poco a volersi bene.
    Buon Anno a te alla tua famiglia e a tutti coloro che ti seguono. Dex

    RispondiElimina
  8. Cara Annamaria
    ...bello conoscerti ...
    ...CIAO....a presto ...
    Laura

    RispondiElimina
  9. Il Coldplay nel 2000 scrivevano "yellow", avrebbero dovuto scrivere chocolate!!! I Maja ci stanno antipatici, con tutto quello che c'è ancora da fare.... Il pres Napolitano questa sera dovrebbe leggere questo post e proiettarne le diapo.
    Buon 2012... e per tutti QB!
    ALE

    RispondiElimina
  10. volevo regalarmi qualcosa di bello prima di dormire ed ero sicura che l'avrei trovato passando sa te.
    grazie!
    buon anno a te, roberto e ai vostri ragazzi, di cuore

    RispondiElimina
  11. @ Grazie Amici per il vostro affetto e la vostra stima. Sono i doni che il 2011 ha portato e mi auguro di cuore che il 2012 sia ancora più generoso di emozioni semplici e sincere da condividere.

    RispondiElimina

Benvenuti nella mia cucina!