Se l'uomo è ciò che mangia, il cuoco è ciò che cucina?

Petra, la farina che uso

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO
20foodblogger, 20prodotti, una passione: Pomodorino di Torre Guaceto o Cipolla di Acquaviva? ;)

La Cucina Italiana

La Cucina Italiana
Special Ambassador

Lettori fissi

la cucina di qb è anche app

la cucina di qb è anche app
per telefoni Nokia

Il decalogo del WWF: per un Natale all'insegna del rispetto della biodiversità


Siamo nel pieno della baraonda natalizia, Maya permettendo, e complice anche la crisi e un nuovo concetto di "ben-essere" e "decrescita felice" perchè non pensare a questo periodo dell'anno così carico di significato in un modo diverso? 

WWF ha fatto il suo tradizionale “dec-albero”: dieci consigli pratici per renderci consapevoli nel ridurre l’impronta ecologica del proprio Natale, festa consumistica che potrebbe divenire altro: 

Addobbi

1. scegliere un albero “locale” da vivaio o artificiale "di riciclo (io da anni addobbo una scala metallica :)
2. accendere luminarie a basso consumo

Tavola
3. Niente  piatti, bicchieri e posate usa e getta (altrimenti, il servizio buono che ve lo siete fatti regalare a fare?)
4. Niente foie gras, caviale o aragoste. Sardine, what else? (www.wwf.it/pesca) 
5. Si a prodotti locali e di stagione, magari acquistati al mercato (www.improntawwf.it)

Vacanze
6. Scegliere quelle che aiutino a comprendere e amare la biodiversità (www.wwf.it/turismo)

Regali 
7. Evitare come la peste prodotti che provengano dal commercio illegale o non etici
8. Spolverare la bici o usare i mezzi pubblici per lo shopping, con una bella scorta di sacchetti riutilizzabili 
9. Pensare ad elettrodomestici e apparecchi tecnologici a basso consumo 
10. E  tutto l’anno prodotti biologici, che provengano dal commercio equo e solidale e che siano a basso impatto ambientale e sociale. 

Ne sito www.wwf.it ci sono altri consigli come l'acquisto di prodotti con il simbolo del panda, l'abbonamento a riviste per i lettori più piccoli o adottare una specie a rischio.
E tanti altri significativi contenuti, come il video riportato qui sotto che ho trovato davvero emozionante.

2 ingredienti:

  1. per fortuna che ogni tanto passo da questo blog, meglio orango in casa che un "caimano" all'uscio.
    Eolo

    RispondiElimina

Benvenuti nella mia cucina!