Se l'uomo è ciò che mangia, il cuoco è ciò che cucina?

Petra, la farina che uso

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO
20foodblogger, 20prodotti, una passione: Pomodorino di Torre Guaceto o Cipolla di Acquaviva? ;)

La Cucina Italiana

La Cucina Italiana
Special Ambassador

Lettori fissi

la cucina di qb è anche app

la cucina di qb è anche app
per telefoni Nokia

"Cibo e seduzione" e il secondo appuntamento con GUSTI TEATRALI: divagazioni tra curiosità teatrali ed enogastronomiche


Venerdì 7 febbraio: secondo appuntamento con GUSTI TEATRALI

Lavorare con sensibilità gli ingredienti per un piatto che rispecchi tradizione e innovazione, equilibrio e stupore dei sensi è un processo creativo molto simile a quello che permette di creare uno spettacolo di successo: testo, attori, scenografia e pubblico sono gli ingredienti per imbandire le tavole del palcoscenico ad opera del regista–cuoco.

Il Teatro Nuovo Giovanni da Udine e il mensile Q.B.Fvg diretto da Fabiana Romanutti invitano golosi e curiosi a conversare di ricette e di spettacoli, di metafore culinarie e di piatti fumanti, di identità, seduzioni, aggressioni, di azioni nobili o delittuose.

Il 7 febbraio, alle ore 17.30, nel Foyer del teatro Nuovo Giovanni da Udine, si potrà divagare curiosi tra i conturbanti polli in umido e i provocanti bicchieri di Borgogna della seducente Mirandolina di Goldoni, con le foodblogger e giornaliste Martina Liverani e Anna Maria Pellegrino, protagoniste dell’incontro intitolato Cibo e Seduzione: “la locandiera” e la cucina veneta.

L’appuntamento sarà accompagnato da una degustazione della "Nicolota" una torta della tradizione veneziana ed i "Zaeti" ovvero i biscotti preparati con la farina di mais, quell'ingrediente tanto amato da Arlecchino, soprattutto quando Rosetta lo utilizza per preparare deliziose polente fumanti.
I piatti proposti vedono poi con il passito l'abbinamento più adatto, alternativa del rosolio che ogni brava veneziana aveva nella credenza da servire, nei bicchierini sbalzati, per accompagnare appunto i "golosessi" veneziani. Inoltre il passito sarà abbinato a un  particolarissimo formaggio, il Blu61 (prodotto dall’azienda La Casearia di Camalò di Povegliano), che ha fatto impazzire i clienti di Harrods, a Londra.

Gli sponsor della degustazione saranno la Casa Vinicola Antonutti (Colloredo di Prato), la Casearia di Camalò di Povegliano (Tv) e il mensile Q.B.Fvg.


2 ingredienti:

  1. Ecco svelato l'arcano....brava bravissima e in bocca al lupo. Mio fratello vive a Udine quasi quasi te lo mando...io sono sempre giú a Sud:)

    RispondiElimina
  2. Allora lo aspetterò! E mi sa tanto che nella tua bella regione ci verrò io :)

    RispondiElimina

Benvenuti nella mia cucina!