Se l'uomo è ciò che mangia, il cuoco è ciò che cucina?

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO
20foodblogger, 20prodotti, una passione: Pomodorino di Torre Guaceto o Cipolla di Acquaviva? ;)

La Cucina Italiana

La Cucina Italiana
Special Ambassador

Lettori fissi

la cucina di qb è anche app

la cucina di qb è anche app
per telefoni Nokia

"Come un viaggio" ovvero Spaghetti con acciughe speziate ed ammolicate, capperi ed essenza di bergamotto per la Calabria e l'ultima tappa del #girodeiprimi


Ultima tappa del #girodeiprimi, un percorso lungo cinque mesi ideato da La Melagranata- Food Creative Idea, un "giroingiro" per l'Italia per raccontare, abbinandoli, i formati di pasta realizzati da Pasta di Canossa con le tradizioni gastronomiche di otto regioni che troverete riassunti nei piatti preparati in questi mesi: 
Basilicata e le Penne Materane, Sardegna con "Fusilli&Arselle", Molise con i Maccheroni e il ragù d'agnello al tartufo", Marche con le "Pesche in cannolo", l'Abruzzo di D'Annunzio con "Sarebbe piaciuto a Suor Intingola", Puglia con la "Frittata Mediterranea", Sicilia con "Mare, Sale, Vento" ed infine la Calabria con la sua dispensa ricca di materie prime eccellenti e tanto, tanto profumo di peperoncino.



La gastronomia calabrese è la rappresentazione della bellezza delle contaminazioni avvenute, come in questo caso, con le dominazioni. Ma da serena pacifista ho pensato che  il mio piatto, che avrebbe dovuto esaltare lo spaghetto, ovvero il formato di pasta più conosciuto al mondo, avrebbe dovuto contenere molti ingredienti provenienti da altre patì del mondo, in una sorta di guazzabuglio del gusto. Ecco allora che il peperoncino, così importante per la ricettazione reggina, per meglio adattarsi al piatto diventa Harissa, una sorta di pesto piccante sapientemente valorizzato nelle pietanze nordafricane ed i colori ed i profumi della macchia mediterranea diventano i colori ed i profumi dell'essenza per Tabouleh, preparata con un mix di prezzemolo, bucce di limone, aglio, cipolla, fiordaliso, calendula, cuminoInfine l'essenza di bergamotto, un agrume dalla scorza profondamente aromatica che in Reggio Calabria ha trovato il riconoscimento Dop nelle tre diverse raccolte, Femminiello, Castagnaro e Fantastico.

Un piatto semplicissimo, effettivamente, ma che sa raccontare molto ad ogni assaggio, come è accaduto ad ogni tappa del #girodeiprimi, un viaggio nel gusto.



"Come un viaggio" ovvero Spaghetti con acciughe speziate ed ammolicate, capperi ed essenza di bergamotto

Ingredienti
320 g di spaghetti Pasta di Canossa
100 g di mollica di pitta calabrese
8 acciughe sott'olio
1 cucchiaio di Harissa o crema di peperoncini
1 cucchiaino di spezie ed erbe in polvere per Tabouleh
1 cucchiaio di capperi
4 fior di cappero
olio evo Alto Crotonese Dop
sale in fiocchi

Preparazione
Frullare la pista e friggere la mollica sottile con un paio odi cucchiai di olio evo. Mettere da parte.
In un'altra padella sciogliere a fuoco dolcissimo le acciughe con un cucchiaio di olio evo ed uno di harissa e nel frattempo lessare gli spaghetti per 5'. Trasferirli nella padella, unire un mestolo di acqua di cottura e risottarli per un paio di minuti, unire i capperi e le spezie.
Servire decorando con un fior di cappero, spruzzando l'essenza di bergamotto.

Con questa ricetta partecipo al contest #girodeiprimi indetto da La Melagrana – Food Creative Idea e Pasta di Canossa #lamelagranafood  #pastadicanossa #labuonapasta #lapastachesadipasta 

1 ingredienti:

  1. Sei troppo avanti!!! Un piatto di spaghetti lo fai diventare un capolavoro: sto immaginando il profumo di questo piatto e mi viene una fame ....

    RispondiElimina

Benvenuti nella mia cucina!