Se l'uomo è ciò che mangia, il cuoco è ciò che cucina?

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO
20foodblogger, 20prodotti, una passione: Pomodorino di Torre Guaceto o Cipolla di Acquaviva? ;)

La Cucina Italiana

La Cucina Italiana
Special Ambassador

Lettori fissi

la cucina di qb è anche app

la cucina di qb è anche app
per telefoni Nokia

Tortini di noci e cipolla di Acquaviva (ma anche con i funghi)





TORTINI DI PANE, NOCI E CIPOLLE DI ACQUAVIVA

Agli sgoccioli, come al solito, ma più passa il tempo e più mi rendo conto che sta diventando un lusso, averne un po' di più.
E sembra che il freddo di questi giorni sia quasi un avvertimento: "Anna, è autunno! E il giochino di Paola?"
Bene, ho pensato a questi tortini da servire caldi, che si possono congelare appena raffreddati e che mi hanno ispirata in due versioni: con la Cipolla di Acquaviva (che mi ricorda l'estate) e con i funghi (che mi ricorda l'autunno).
Bene, si comincia.

Ingredienti per il pane al latte con la mdp
210 gr di latte crudo tiepido
350 gr di farina tipo 00
2 cucchiai di lievito madre disidratato (lo trovo in erboristeria)
1 cucchiaino raso di sale
10 gr di burro chiarificato
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di succo di limone
Ingredienti per i tortini alle cipolle di acquaviva
1 tazza di gherigli di noci
6 cipolle di Acquaviva
2 foglie d'alloro
1 bicchiere di vino rosso, ho usato un Monsenese, Chianti classico 2004
olio evo, sale e qualche grano di pepe nero

Ingredienti per i tortini ai funghi
1 tazza di gherigli di noci
1 kg di funghi misti, tra chiodini e porcini
2 spicchi d'aglio in camicia
prezzemolo fresco tritato
olio evo, sale e pepe nero lungo macinati al momento
(se non sono troppo indisciplinata ho aggiunto, come variante, del pecorino stagionato grattugiato: sono comunque piacevoli entrambe le versioni)
Base per entrambi di tortini
1\2 litro di latte fresco crudo
1\2 litro di panna fesca
1\2 kg di pane al latte raffermo
4 uova

Preparare il pane seguento le istruzioni della propria mdp un paio di giorni prima.
Mondare le cipolle e tagliarle sottili, scaldare un filo d'olio e farle cipolle per qualche minuto e lasciarle appassire lentamente dopo aver aggiunto il vino, l'alloro ed i grani di pepe nero. Regolare di sale e pepe e mettere da parte.

Scaldare il latte con la panna e portare a bollore; versarlo, filtrando, nella planetaria dove è stato messo il pane raffermo tagliato a tocchetti, mescolare con la frusta piatta per un paio di minuti e aggiungere un uovo intero alla volta, aggiungere le noci, poi le cipolle (1\3), regolare di sale e versare l'impasto a cucchiaiate nello stampo da muffin oliato con lo spray staccante. Mettere nel forno caldo a 180°, statico, per 35-40 minuti o fino ad una leggera doratura esterna.

Sfornare e servire con un paio di cucchiaiate di cipolle brasate.

Pulire i funghi e tagliarli a pezzettini regolari, scaldare l'olio in una padella e far rosolare l'aglio in camicia, versare i funghi e lasciarli andare per qualche minuto. Coprire ed abbassare il fuoco, pochi minuti prima di completare la cottura togliere il coperchio, aggiungere il prezzemolo tritato e regolare di sale e pepe, togliendo l'aglio.

Il procedimento, da qui in avanti, è uguale, semplicemente si sostituiscono le cipolle con i funghi (unendo, se si desidera, il pecorino stagionato grattugiato)

Mi è piaciuto preparare tutte 3 le versioni, quasi in contemporanea ed i profumi che si sono mescolati in cucina hanno avuto quasi un effetto terapeutico. Per cui vorrei girare tutto il mio lavoro, sperando di creare troppi disguidi. :-)



”La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro. Leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare.” Arthur Schopenhauer


9 ingredienti:

  1. Buongiorno!!
    L'unico disguido per me sarebbe l' irreperibilità, dalle mie parti, delle cipolle di Acquaviva, se si potessero sostituire ben volentieri mi metterei anch'io a far un po' di "aromaterapia"!!
    Ciao!

    RispondiElimina
  2. mmmmmmmmmmmmmmmmmmhhhhhhhhh.... CHE BONTA'!!! La cipolla di Acquaviva ce l'ho, devo solo fare tutto il resto!!! Grazie e buona gionata,
    Ornella

    RispondiElimina
  3. Grazie per aver partecipato alla mia raccolta :-) e complimenti per questi tortini, conosco bene la cipolla di Acquaviva :-) un bacione

    RispondiElimina
  4. Non amo molto le cipolle, ma questa ricetta è molto particolare ed invitante. Complimenti e buona giornata.

    RispondiElimina
  5. Sembrano buonissime entrambe le versioni, complimenti! Autunnali e perfette anche per il giochino!

    RispondiElimina
  6. @ Solidea, puoi provare a sostituire le cipolle di acquaviva con quelle di tropea...anche queste un po' di nicchia, ma ugualmente terapeutiche!

    @ Ornella, buon lavoro. Sappimi dire!

    @ Grazie mille Micaela e complimenti per il tuo impegno antiplagio.

    @ Grazie Alessandra, ricambio con una serena notte :-)

    @ Grazie Tania!

    RispondiElimina
  7. Adoro le cipolle che dici quelle di Tropea vanno bene ugualmente???
    cmq complimenti per la ricetta è fantastica...ciao

    RispondiElimina
  8. @ Grazie Masterchef, certo! Si può benissimo sostituire la cipolla di acquaviva con quella di tropea. Buon appetito!

    RispondiElimina

Benvenuti nella mia cucina!