Se l'uomo è ciò che mangia, il cuoco è ciò che cucina?

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO
20foodblogger, 20prodotti, una passione: Pomodorino di Torre Guaceto o Cipolla di Acquaviva? ;)

La Cucina Italiana

La Cucina Italiana
Special Ambassador

Lettori fissi

la cucina di qb è anche app

la cucina di qb è anche app
per telefoni Nokia

Tajine profumata di gallina padovana e zucca

Tajine profumata di gallina padovana e zucca

Quando Agata è arrabbiata con me, perchè io la metto in dieta, lei diventa ancora più dispettosa del solito. 
Credo abbia capito quanto sono importanti gli appunti che prendo, alle volte freneticamente, nei blocchettini sparsi ovunque utilizzando matite che vengono da ogni parte del  mondo (una mia passione, lo confesso) anch'esse a disposizione in ogni angolo della casa, raccolte in bicchieri d'argento o di vetro colorato o dentro i libri!
Ogni stanza della casa, più angoli in ogni singola stanza, sui muri di lavagna della cucina (in questo caso con dei fantastici gessetti colorati), immobilizzati da magneti i miei foglietti o le pagine strappate di riviste e giornali raccontano ricerche stagionali stratificate nel tempo, aggiornate con le prove sul campo, definitivamente abbandonate e sepolte da altra carta.



E lei fa gli agguati. Alle matite, ai foglietti, alle instabili pile di libri libretti e libroni. Che vengono sparpagliati ovunque soprattutto sotto i mobili, in compagnia di noci, mandorle, arachidi e piccoli mandarini che lei usa per gli allenamenti quotidiani (si chiama Agata ma la chiamiamo anche Gattuso).

E poi ti guarda, modello Sfinge di Giza, come per dire: tu ci provi (a  non darmi da mangiare) mentre io ci riesco (a mandarti fuori di testa).

Questa tajine è a lei dedicata: sia perchè la versione definitiva è un mix di appunti presi e poi inevitabilmente perduti sia perchè è il luogo dove finirà se continua così. Con le patatine ;)

Agata, la gatta

Tajine profumata di gallina padovana e zucca

Ingredienti
600 gr di gallina padovana tagliata a tocchetti, 300 gr di polpa di zucca, 3 cipollotti, 250 ml di chardonnay, un cucchiaio di aromi tritati (rosmarino, salvia, timo, finocchietto), 1 stecca di cannella ed un anice stellato, 3 chiodi di garofano,  3 bacche di ginepro e 3 grani di pepe nero racchiusi in una garza, sale nero in fiocchi, olio evo, un po' di brodo di gallina (se non fosse sufficiente il vino).

Procedimento
Tritare il cipollotto e farlo rosolare con un po' olio evo nella tajine, aggiungere la carne tagliata a tocchetti regolari, gli aromi, le spezie ed aggiungere il vino, portare a bollore ed abbassare subito la fiamma fino a farlo assorbire tutto. Controllare durante la cottura eventualmente aggiungere un po' di brodo (dipende molto dalla "ruspanticità della gallina: più è cresciuta all'aperto e più tempo ci vorrà per la cottura della carne).

Dopo 40' aggiungere la dadolada di zucca, regolare di sale e cucinare per altri 20'.

Servire con del couscous cucinato con il brodo di gallina (nel quale ho messo una cipolla steccata ed un pezzettino di cannella).

Terrina profumata di gallina padovana e zuca

7 ingredienti:

  1. il felino di un milanista, inevitabilmente diventa "Gattuso" , è successo anche a casa mia ;-)) ciao Anna ! sono splendidi, Agata&tajine !!

    RispondiElimina
  2. Ma quanto è bella la tua agata........ottima anche la tua ricetta, complimenti!

    RispondiElimina
  3. Bellissima la tua Agata, anche lei come un po' tutti, allergica alla dieta! Mi piace molto il quadretto che hai tratteggiato, anch'io ho penne e portapenne sparse per tutta la casa, a parte il bagno, ce n'è dappertutto!
    Profumatissimo e squisito il tuo piatto, oltre che molto originale, non conoscevamo questa ricetta che è una bella sorpresa!
    Baciotti
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  4. che bel piatto...molto colorato...complimenti

    RispondiElimina
  5. Che bella ricettaaaa !!!
    Grazie mandi

    RispondiElimina
  6. ah, la gallina padovana, bei ricordi di casa! mi piace questa ricetta glocal, anche perché questo tipo di cucina sta diventando il leit motiv delle mie cene :) segnata, anche se mi toccherà farla con quella di Saluzzo :)

    RispondiElimina
  7. @ Grazie Carola, vedo che mi capisci! E quando decidono che l'area è il salotto e le tende la porta...non metteresti in pentola entrambi? (gatta e micio, intendo) ;)
    @ Grazie di cuore Laura: pensa che si è presentata una calda giornata di agosto di tre anni fa. Ben accolta dal cagnolino, ovviamente :)
    @ Grazie Ragazzi e ditemi se poi vi è piaciuta. Un bacione!
    @ Grazie Alexia ;)
    @ Mandi Rosetta. Fa freddo anche dalle tue parti?
    @ E' questo il bello della cucina contaminata: non solo ingredienti e tecniche di cottura ma anche amici di pentola!

    RispondiElimina

Benvenuti nella mia cucina!