Se l'uomo è ciò che mangia, il cuoco è ciò che cucina?

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO
20foodblogger, 20prodotti, una passione: Pomodorino di Torre Guaceto o Cipolla di Acquaviva? ;)

la cucina di qb è anche app

la cucina di qb è anche app
per telefoni Nokia

La Cucina Italiana

La Cucina Italiana
Special Ambassador

Lettori fissi

Le Italie a tavola. Cucinare un'emozione. Il contest.

Curiosamente – ma nemmeno poi tanto, a ben vedere – il cibo, la tavola, sono in qualche modo partecipi del processo unitario: scriveva infatti Cavour all’ambasciatore del regno di Piemonte a Parigi, il 26 luglio 1860, per annunciare che la Sicilia era stata occupata: “le arance sono già sulla nostra tavola e stiamo per mangiarle”. E riguardo allo sbarco sul continente, “per i maccheroni bisogna aspettare, poiché non sono ancora cotti”. La (non troppo ardita, almeno all’occhio moderno) doppia metafora è significativa: indica infatti l’identificazione di popolazioni e zone con un loro prodotto o piatto, che ci accompagneranno nel tempo – e con l’Unità, nei tempi moderni, tutti gli italiani diventeranno mangiamaccheroni…
Ma c’era ancora molta strada da percorrere per arrivare a un’Unità, oltre che geopolitica, di lingua, di cultura, di cuore, di menti, e perché no di stomaco.



Un percorso, quello dell’unità culinaria, che presenta diversi punti fermi. Lo sforzo di catalogazione dell’Artusi (anche se limitatamente alle ricette di qualche regione), il desiderio di innovazione e rivisitazione di Marchesi: in mezzo, lo sguardo femminile e femminista di Petronilla, e in posizione più defilata, che non metteva in discussione il ruolo femminile, ma lo esaltava in quelle che erano le sue qualità più “donnesche”, leggi casalinghe, Il Talismano della Felicità, Il Cucchiaio d’Argento e così via. E una serie di “manovratori” che hanno guidato alcune svolte importanti, da Mario Soldati a Luigi Veronelli (con Ave Ninchi), importanti innovatori del mezzo televisivo (che peraltro hanno anche portato ad alcune derive del cuoco in tv, purtroppo), a organizzatori visionari e numi tutelari come Carlin Petrini.

Un percorso che adesso è in larga parte compiuto – con tutti i limiti e le approssimazioni che questo comporta, dall’identificazione cui accennavamo prima dell’italiano con la pizza e gli spaghetti, alla disponibilità pressoché atemporale e ubiqua di panettoni zeppole fragole zucchine e altri dolci e piatti e frutta e verdure una volta legati alla stagionalità e alla località.

Ma ormai 150 anni sono passati: e cosa è rimasto, in ognuno di noi, della storia culinaria d’Italia? Non si tratta di una domanda retorica: è una curiosità reale, che abbiamo fatto diventare un contest: “Le Italie a tavola. Cucinare un’emozione” Sì, proprio una ‘gara’, come ce ne sono molte sul web – che parte dal dato storico – il 17 marzo si celebra il centocinquantenario dell’Unità d’Italia – per cercare cosa questa ricorrenza fa risuonare dentro di noi, proprio fra il cuore e lo stomaco. Abbiamo: in questa escursione storico-gastronomica infatti mi accompagnano gli amici di CibVs.
E allora: che cosa - quale piatto, quale specialità – rappresenta secondo voi i 150 anni dell’Italia? Mandateci le vostre ricette, o quelle dei vostri nonni, o quelle che avete letto o assaggiato; mandateci i vostri piatti, i vostri vini, e spiegateci il perché della vostra scelta, raccontateci le vostre emozioni, spiegateci il vostro menu unitario, sia esso un trionfo di bianco-rosso-verde o una specialità regionale, un primo o un dolce - ma comunicateci la vostra emozione, magari anche abbinando a un piatto un vino, o, perché no, una bella canzone, un film. Un’emozione, appunto.


REGOLAMENTO: poche regole ma importanti!
1. Il contest è aperto a TUTTI, blogger e no, ovviamente.
2. Per partecipare: postate sul vostro blog la ricetta, corredata di foto, specificando che partecipate a Le Italie a Tavola. Cucinare un’emozione. Chi non avesse un blog può inviare ricetta e foto a lacucinadiqb@gmail.com



3. Esporre il banner qui sotto con il link del concorso su una delle colonne del vostro blog
Le Italie a tavola. Cucinare un emozione
commentando questo post, in modo tale che i link a tutte le ricette partecipanti possano essere aggiornati in tempo reale.
4. Il concorso si concluderà fre tre mesi, il 17 giugno 2011, 17 settembre 2011.
5. E la giuria?
Lo staff di www.CibVs.com
• Claudio De Min, giornalista enogastronomico de «Il Gazzettino» e ispettore della guide de Il Gambero Rosso
Franco Ruggero, grande amico, responsabile del negozio "In.gredienti" e cuoco "marchiato" Alajmo
• Una sommelier, in via di definizione
Enrica Borsatto, "Zoe", musicofila, dj, organizzatrice di eventi di musica elettronica e la mia amica, quasi socia, Barbara Favaron (appena mi ricordo di dirglielo :)
6. And the winner is... I PREMI!
I primi tre classificati riceveranno una “cesta” con dei prodotti davvero golosi che artigiani italiani del gusto hanno messo a disposizione e che vi illustreremo nei prossimi giorni.
Tutte le ricette partecipanti daranno vita ad un fantastico ricettario in forma pdf.



Anna Maria e Emanuele 

44 ingredienti:

  1. Partecipo sicuramente...bellissimo!!

    ciao

    RispondiElimina
  2. E già 150anni non passano presto.
    Da chi ha patito la fame allo spreco del XX°.. secolo.
    Oggi ho festeggiato, riposando, pace e serenità, non chiedevo altro, per oggi.
    Mi sono dilettato in un semplice piatto tricolore che perà non svelo, non si sa che se mi gira, partecipo...al contest.
    Cmq tutti ingredienti d'Italia, almeno la tavola fa rimanere uniti.

    RispondiElimina
  3. @Grazie Alice: aspettiamo le tue meraviglie!
    @Bella tua la riflessione: non sprecare il cibo è un ulteriore modo di rispettare chi lo produce. Ed ovviamente sono molto curiosa sul tuo piatto tricolore di un giorno di festa e riposo :)

    RispondiElimina
  4. Carissima, che contest meraviglioso: unire tutto insieme, dal cibo alla musica è esaltante per rappresentare il ns. paese. Non si può diversamente, lo penso anche io. Tu parli di menù..si può quindi anche proporre più piatti mi sembra di capire, vero? Veramente bellissimo. Spero di riuscire a mettere insieme qualcosa. A presto, Pat

    RispondiElimina
  5. Che bella idea.
    Cibo, cinema e musica. Purtroppo io nono sono così brava per partecipare ma seguirò con passione questa bella iniziativa. Magari passo parola.

    RispondiElimina
  6. Ciao Annamaria, questo è davvero un bel post! E sono certa che il contest riscuoterà grande successo. Un caro saluto, M.

    RispondiElimina
  7. @ Ciao Patty e grazie per il tuo entusiasmo! Si, è possibile formulare anche un menù se appunto ci ha particolarmente emozionato. Ti aspetto!
    @Iori, ma certo che devi partecipare! Siamo curiosi di leggere le tue emozioni e noi non abbiamo un metro per misurarle :)
    @Ciao Mafaldina e benvenuta! Ti aspetto con una "tua" emozione :)

    RispondiElimina
  8. Cara Anna Maria, certo una emozione c'è stata, ma non sono proprio adatta a cucinare. Sono a corto di fantasia, forse da giovane ho pensat troppoagli studi, ora alla famiglia. Genitori da ssistere e figli da crescere. Cmq non si sa mai... qualche mia amica magari... Ciao

    RispondiElimina
  9. Una curiosità. Qunate ricette può spedire una singola persona?

    RispondiElimina
  10. @Ti capisco, sempre all'opera h24! E comunque, come dici tu, non si sa mai :) Se hai voglia di far girare la parola se sono davvero molto lieta. Grazie :)
    E per quanto riguarda il numero delle ricette non c'è limite: l'idea è poi quella di raccogliere un bel pdf, goloso ma soprattutto emozionante!

    RispondiElimina
  11. Quasi esatto se non 24h su 24 almeno 18ore di sacrifici. Non so come fai tu, famiglia, marito, impegni del tuo lavoro..... hai qualche vitamina particolare?

    RispondiElimina
  12. @ Mia nonna quando ero piccola diceva che avevo il "morbin": praticamente una specie di virus che, una volta contratto, non ti faceva stare mai ferma. Mentre mia mamma diceva che "avevo un dio per conto mio" traduzione religiosa del medesimo concetto della noon. Io amo ripetermi una frase di Sgarbi "se ci troviamo di fronte la cocaina e io è lei che si eccita" ;)

    RispondiElimina
  13. eccomi qua...spero di non aver sbagliato nulla!
    ti ringrazio pe aver ideato un così bel contest!
    a presto!
    http://marta-liquiriziarossa.blogspot.com/2011/03/la-torta-di-pane-della-nerina.html

    RispondiElimina
  14. Ciao :)
    Ho inserito il tuo contest anche nella mia pagina dedicata.
    Spero di riuscir a partecipare, nel frattempo buon lavoro :)

    RispondiElimina
  15. @ Grazie mille Marta!
    @ Grazie Cranberry, attendo la tua ricetta!

    RispondiElimina
  16. Ciao, piacere di conoscerti !!
    Partecipo al tuo contest con questa ricetta :
    http://unapasticcionaincucina.blogspot.com/2011/03/fusilli-alla-calabrese.html .
    Spero vada bene , a presto

    RispondiElimina
  17. Ciao Pasticciona e grazie di aver postato una tua ricetta! A presto :)

    RispondiElimina
  18. Ciao !!!! Io vorrei partecipare con questa ricetta! Copio subito bannerino e inseriso nel post!!!!
    http://loveatfirstbite-giulia.blogspot.com/2011/06/risotto-alla-monzese.html
    Si puo partecipare con piu ricette? CIAOO!

    RispondiElimina
  19. Ho scoperto solo ora il tuo contest!!! Mannaggia mi era sfuggito!!! Corro a mettere il banner e in seguito ti manderò la ricetta!! Un bacione!!

    RispondiElimina
  20. Ciao!
    Son contenta di vedere il termine del contest spostato a settebre,perchè lo scopro ora,e c'è una ricetta di famiglia,che richiede un pò di tempo...ma è una ricetta che si tramanda dalle madri alle figlie...e questo lo trovo bellissimo!
    prendo il banner!e mi unisco ai tuoi sostenitori.
    Francesca

    RispondiElimina
  21. o visto solo ora questo bellissimo contest, ti manderò una ricetta, baci!!!!!

    RispondiElimina
  22. Cavolo, ma com'è che mi era sfuggito???? Menomale che ai rinviato... PARTECIPO! :)))

    RispondiElimina
  23. Ciao, un contributo anche da parte mia che mi pare appropriato:
    http://food4thought-blog.blogspot.com/2011/06/la-coppa-sabauda-un-dolce.html
    A presto.

    RispondiElimina
  24. Sto producendo!!!
    Un abbraccio AnnaMaria

    RispondiElimina
  25. Cercherò di partecipare, ottimo contest!!

    RispondiElimina
  26. Eccomi, ho appena pubblicato la mia ricetta, a te dedicata: GNOCCHETTI TRICOLORI CON POMODORINI E FONTINA http://atuttacucina.blogspot.com
    Un abbraccio!!!!!!

    RispondiElimina
  27. tra storia emozioni e vento... http://acquavivascorre.blogspot.com/2011/07/aria-ditalia.html
    Grazie per questo stimolo.

    RispondiElimina
  28. Mi piace e per fortuna ho ancora un pò di tempo, prelevo il banner e spero di trovare un'emozione che mi ispiri!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  29. Eccomi.... con ..... i Baci di Dama dal piemonte!!!
    http://loveatfirstbite-giulia.blogspot.com/2011/07/baci-di-dama.html
    Ciao

    RispondiElimina
  30. Ho un'altra ricetta per te, appena pubblicata: MACCHERONI AL FERRETTO CON ZUCCHINE E UOVA http://atuttacucina.blogspot.com
    Bacioni!!!!!

    RispondiElimina
  31. Ho appena visitato il tuo bellimo blog e sono diventata tua sostenitrice insieme al mio socio Nick. Vorrei partecipare al contest,,,appena trovo l'ispirazione, mi metto all'opera..
    Buona giornata I cuochi di Lucullo

    RispondiElimina
  32. Eccomi di nuovo con: GNOCCHI CON FIORI DI ZUCCA E PANNA http://atuttacucina.blogspot.com
    Un abbraccio e buona estate!

    RispondiElimina
  33. Mi piacerebbe tanto partecipare a questo bellissimo post con: http://kitchen4happiness.blogspot.com/2011/07/che-si-mangia-stasera-il-vero-bonet.html

    Grazie in anticipo! Un abbraccio

    RispondiElimina
  34. Spero di partecipare anch'io....

    RispondiElimina
  35. A presto con la mia ricetta. ;)

    RispondiElimina
  36. Ciao , partecipo anche con questa ricetta , legata al ricordo della mia bisnonna :
    http://unapasticcionaincucina.blogspot.com/2011/09/rascatieddri-o-strangugliaprieviti-ara.html .
    Buona serata

    RispondiElimina
  37. Ciao!!
    Partecipo a questo contest stupendo con questo semplicissimo piatto:

    http://peperosa-vera.blogspot.com/2011/09/basilico-pomodorini-e.html

    A presto
    Vera

    RispondiElimina
  38. Ciao Annamaria
    ti lascio il link della ricetta con cui mi piacerebbe partecipare al tuo contest
    http://arbanelladibasilico.blogspot.com/2011/09/una-giornata-piena-di-belle-cose.html
    Mi aggiungo ai tuoi sostenitori, a presto
    Carla Emilia

    RispondiElimina
  39. ciao! ho scoperto solo ora il tuo contest!! spero vada bene questa ricetta, perchè l'ho già postata nel blog un bel po' di tempo fa,ma siccome non specifichi che deve essere di nuova creazione...io ci provo! è una ricetta a me molto cara perchè me l'ha insegnata mia nonna mantovana quindi "originale" ...quindi per me è piu' di un'emozione!! se non va avvisami! ciaooo http://saporiinconcerto.blogspot.com/2011/04/torta-sbrisuluna-ovvero-torta.html

    RispondiElimina
  40. Ciao Anna Maria! Sono in ritardo per trasmetterti il link (mi si era inceppata la tastiera), ma la ricetta è stata inviata giusta in tempo.
    Un abbraccione. :*

    RispondiElimina
  41. Ah, il link (stavolta è il cervello che mi si è inceppato... ahahha)
    http://dolciesalatetentazioni.blogspot.com/2011/09/bigoli-in-salsa.html

    RispondiElimina
  42. ciao...scusa ma ....chi ha vinto il tuo contest????? mi sono un attimo persa....:-))

    RispondiElimina
  43. Ciao...anch'io mi sono persa...chi sono i vincitori di questo contest davvero meraviglioso??
    baci
    Vera

    RispondiElimina
  44. ma in quanti ci siamo persi???? anche io non so chi ha vinto...uhm.....

    RispondiElimina

Benvenuti nella mia cucina!