Se l'uomo è ciò che mangia, il cuoco è ciò che cucina?

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO
20foodblogger, 20prodotti, una passione: Pomodorino di Torre Guaceto o Cipolla di Acquaviva? ;)

La Cucina Italiana

La Cucina Italiana
Special Ambassador

Lettori fissi

la cucina di qb è anche app

la cucina di qb è anche app
per telefoni Nokia

Nasce la farina personalizzata: ad Identità Golose 2014 i Bricks di Petraviva con il Molino Quaglia e Petra per l’alimentazione del futuro

Anche quest'anno il Molino Quaglia sarà presente a Identità Golose, il congresso internazionale di cucina d'autore che si terrà a Milano dal 9 all'11 febbraio. Ma quest'anno, lo spazio nel quale sarà possibile degustare le molte interpretazioni dei suoi prodotti, presenta una vera e propria "rivoluzione" per il settore. La farina, infatti, la prepareranno i cuochi, i pizzaioli, i panettieri e i pasticcieri che animeranno il nuovo "Brick Lounge". Come? Attraverso combinazioni infinite di Petra® (la farina macinata a pietra del Molino Quaglia realizzata con grano 100% italiano) con uno o più dei Bricks germinati di PetraViva® per dare a ogni ricetta profili nutrizionali e di gusto unici che nascono da una farina costruita da chi ha pensato la ricetta.

Nasce quindi la farina personalizzata, nell'ottica del rebuild your food: rivoluzionare la propria alimentazione ispirandosi al modello della dieta mediterranea e ricostruendo le ricette per realizzare cibi dal profilo nutrizionale adatto alle dinamiche di vita contemporanea. L'utilizzo di una base di farina Petra® unita ai Bricks PetraViva® di altri cereali, parti di cereali e legumi, anche sfarinati, negli impasti a base di lievito madre vivo permette di ottenere alimenti giornalieri di gran gusto e con un profilo nutrizionale personalizzato sulla dieta individuale. 

Pani, basi per la pizza e paste fresche a base di farina Petra® impastata con i Bricks di PetraViva® e lievito madre vivo contribuiscono all'abbassamento dell'indice glicemico del pasto e apportano all'alimentazione quantità maggiori di fibre, vitamine, proteine e sali minerali rispetto ad analoghi alimenti basati su sole farine di frumento raffinate. PetraViva® è dunque la linea di prodotti di nuovissima concezione che il Molino Quaglia realizza dal mese di settembre 2013 nel nuovo stabilimento di Este (Pd) utilizzando un processo industriale brevettato detenuto in esclusiva europea. Ne fanno parte lieviti, legumi e cereali, in forma intera o sfarinata, con caratteristiche di digeribilità e valori nutrizionali fino a ieri impensabili in ingredienti realizzati in un processo industriale con la massima sicurezza alimentare oggi possibile. La grande novità dei prodotti germinati PetraViva® è soprattutto la capacità di ritenere la massima concentrazione possibile di minerali e vitamine biodisponibili (ferro, zinco e calcio) grazie al processo di stabilizzazione termica finale che blocca la germinazione nel momento di massima espressione delle dinamiche di modifica del seme e ne permette la conservazione al riparo da fenomeni di irrancidimento. 

I cereali e i legumi germinati costituiscono un esempio della straordinaria capacità della natura di produrre energia, capacità che può essere sfruttata da ogni consumatore per procurarsi a basso costo cibi ricchi di principi nutritivi come vitamine, enzimi e oligoelementi, di facile assorbimento durante la digestione. E quest'anno Petra® e i Bricks di PetraViva® saranno protagonisti non solo del "Brick Lounge" nello stand del Molino Quaglia, ma anche di Identità di Pane e di Pizza, l'appuntamento che animerà il palco di Identità Golose lunedì 10 febbraio (Sala Blu 1). 

Si comincia a parlare di pane con Corrado Assenza e Pierpaolo Pavan (ore 10.15) per proseguire con Roberta Pezzella e Federica Racinelli (ore 11.10), Massimo Spigaroli e Paolo Piantoni (ore 12.05). Gli appuntamenti dedicati alla pizza prenderanno il via invece con Simone Padoan (ore 14.10), Franco Pepe (ore 15.00), Beniamino Bilali (ore 15.50), Ciro Salvo (ore 16.40), Roberto e Fiorella Ghisolfi (ore 17.30), Pina Toscani (ore 18.20). Ma la pizza sarà protagonista anche del giorno di apertura di Identità Golose nell'ambito del programma di Identità Naturali (Sala Blu 1) con gli interventi di Renato Bosco (ore 11.10) e Lello Ravagnan (ore 15.00).

Nei tre giorni di Identità Golose invece il "Brick Lounge" vivrà con gli appuntamenti di "L'Alimentazione del Futuro" (intesa come connubio di gusto e profilo nutrizionale adatto a uno stile di vita contemporaneo che si rifà alla dieta mediterranea) della durata di 1 ora e 30 ciascuno e indirizzati a gruppi di 20 invitati per volta. Tra i protagonisti ci saranno Corrado Assenza, Nicola Portinari, Gianpietro e Giorgio Damini, Simone Padoan, Aurora Mazzucchelli, Renato Bosco, Lello Ravagnan, Sara Papa, Lucca Cantarin, Massimo Vitali, Carmine Nasti, Matteo Piffer, Massimo Giovannini, Roberta Pezzella, Daniele Motta, Mino Daldosso, Roberto Porcu, Rolando e Francesca Morandin, Giulia Miatto.

Il Molino Quaglia nasce nel 1914 e da sempre vanta una spiccata abilità nel combinare le selezioni di grano più adatte alle caratteristiche di ogni farina, realizzando controlli capillari in ogni fase di lavorazione. Il Molino Quaglia sviluppa inoltre progetti che credono nella crescita professionale e nell'imprenditoria personale diffondendo le migliori tecniche per sfruttare al massimo le proprie farine, al fine di creare un prodotto sopra la media che esalti il valore delle materie prime e del lavoro umano. Ed è attraverso l'innovazione del processo produttivo che il Molino Quaglia mette sul mercato nuovi prodotti. Proprio attraverso il processo produttivo che cambia la struttura e rende più appetibile il prodotto finale si migliorano gli aspetti nutrizionali e gustativi dello stesso.

Per maggiori informazioni: www.molinoquaglia.com

0 ingredienti:

Posta un commento

Benvenuti nella mia cucina!