Se l'uomo è ciò che mangia, il cuoco è ciò che cucina?

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO
20foodblogger, 20prodotti, una passione: Pomodorino di Torre Guaceto o Cipolla di Acquaviva? ;)

la cucina di qb è anche app

la cucina di qb è anche app
per telefoni Nokia

La Cucina Italiana

La Cucina Italiana
Special Ambassador

Lettori fissi

Hungry for Art: a Taste of Milano la Street Art per la fame nel mondo e il diritto al cibo per tutti


Dall’8 all’11 maggio 2014, al Superstudio Più di via Tortona, Milano

Hungry for Art: 
a Taste of Milano 
la Street Art per la fame nel mondo e il diritto al cibo per tutti.

L’edizione milanese del food festival più grande al mondo ospita 
la campagna sociale FOOD RIGHT NOW 

Comunicare e sensibilizzare con l’arte urbana al tema della lotta alla fame nel mondo e del diritto al cibo per tutti. Sarà questa la sfida di Hungry for Art, il progetto unconventional di Cesvi – organizzazione umanitaria attiva in tutto il mondo - che vedrà 150 giovani tra i 16 e i 25 anni lavorare al fianco di affermati artisti per realizzare capolavori di Street Art all’interno di Taste of Milano, l’edizione milanese del food festival più grande al mondo. 
L’obiettivo è avvicinare i più giovani, e non solo, a tematiche che sono fondamentali quando si affronta il problema della fame nel mondo: oltre allo spreco e alla limitatezza delle risorse alimentari e idriche, la distribuzione equa/iniqua delle stesse, il paradosso obesità/fame e la multiculturalità del cibo.


Dall’8 all’11 maggio, negli spazi di Superstudio Più in via Tortona a Milano, quattro Street artists, Bros, Pao, Felipe Cardena e Tomoko Nagao, affronteranno questa sfida attraverso un linguaggio insolito: dipingeranno, ognuno con il proprio stile, il tema Food Right Now, coinvolgendo i più giovani in un live show.  
“In un mondo in cui 842 milioni di persone soffrono la fame, diventa sempre più importante sensibilizzare i giovani e fare in modo che siano essi stessi il motore del cambiamento” afferma Giangi Milesi, presidente Cesvi. 
“L’obiettivo della nostra campagna Food Right Now è proprio quello di stimolare la partecipazione diretta dei giovani italiani nella lotta alla fame e nella promozione del diritto al cibo. Hungry for Art è l’esempio di come sia possibile coinvolgerli attraverso un linguaggio alternativo, quello dell’arte, sviluppando una cultura di responsabilità e impegno” continua il Presidente del Cesvi
.
I protagonisti di Hungry for Art
 saranno 150 ragazzi, provenienti da diverse scuole milanesi, i veri protagonisti di Hungry for Art.
 

Gli studenti della Scuola Alberghiera, venerdì 9 maggio, saranno assistiti dagli 11 Chef stellari protagonisti di Taste of Milano, nella preparazione di proposte culinarie di street food all’insegna della multiculturalità. I piatti realizzati saranno valutati e giudicati dagli Chef e dal pubblico di Taste of Milano. 

“Ho deciso di aderire all'iniziativa perché arriviamo tutti dalla strada e, in più, amo circondarmi di giovani in tutto quello che faccio – commenta lo chef Marco Sacco, portavoce degli 11 Chef “stellari” protagonisti di Taste of Milano per il progetto Cesvi - “Riprendere il passato, modellarlo nel presente, proiettarlo nel futuro” è la frase che ogni giorno mi accompagna in cucina e penso si sposi alla perfezione con la campagna Food Right Now”.



Alcuni studenti del corso di pittura dell’Accademia di Brera parteciperanno alla creazione di un’installazione “ambient media” per mano di BROS. Nei giorni giovedì 8 e venerdì 9 maggio, l’artista elaborerà con loro un’opera “a più mani” realizzata con materiali inerti, organici e inorganici.

I ragazzi dei licei milanesi. L’artista Felipe Cardena sarà assistito da un gruppo di giovani, dai 14 ai 20 anni, di diversi licei milanesi, che fanno parte di un circuito di appassionati di street art: i Cardena Street Boys. Collaboreranno alla realizzazione dell’opera ”Wiki” Food Right Now.

Gli studenti delle Facoltà di Comunicazione (IULM-Università Cattolica-IED) saranno i reporter multimediali “live” dell’evento. Con i propri digital device si faranno promotori e interpreti in rete – sul sito www.foodrightnow.it  e sui social network (Instagram, FB, YouTube) - dei contenuti artistici, didattici ed esperienziali.

Il progetto Food Right Now nel mondo
Il Cesvi lotta da anni contro la fame nel mondo attraverso progetti di sviluppo nel Sud e campagne di sensibilizzazione e educazione nel Nord del mondo. 

La campagna europea Food Right Now, promossa insieme al network Alliance2015, mira ad educare e sensibilizzare la cittadinanza sul tema della lotta alla fame e sulla promozione del diritto al cibo per tutti. 
Cesvi e Alliance2015, hanno inoltre siglato un accordo con Expo2015 per partecipare all’Esposizione Universale, che riguarderà una delle sfide collettive a cui l’umanità è chiamata a rispondere: garantire cibo sufficiente e di qualità per tutti, in ogni parte del mondo. 
Food Right Now è attiva in Italia, Irlanda, Germania, Repubblica Ceca e Francia grazie al contributo della Commissione Europea e al sostegno di PricewaterhouseCoopers. 
Hungry for Art è organizzato nell’ambito di Expo in città. 


2 ingredienti:

Benvenuti nella mia cucina!