Se l'uomo è ciò che mangia, il cuoco è ciò che cucina?

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO

GENTE DEL FUD E DISSAPORE IN VIDEO
20foodblogger, 20prodotti, una passione: Pomodorino di Torre Guaceto o Cipolla di Acquaviva? ;)

La Cucina Italiana

La Cucina Italiana
Special Ambassador

Lettori fissi

la cucina di qb è anche app

la cucina di qb è anche app
per telefoni Nokia

#menùperdue in giro per l'Europa con il Fish and Chips ed i Mini Croissant



Una cena in giro per l’Europa? Perché no! Basterà impanare i filetti di merluzzo, cuocerli con le patatine in forno e servirli magari con un divertente tovagliolo che ricorda la stampa di un quotidiano per ricordare il mitico Fish and Chips che si gusta a Londra e poi, per il dessert, trasferirsi a Parigi, gustando dei delicati croissant farciti con una golosa crema alla nocciola e spolverati di zucchero a velo. 

Il meteo infatti ci anticipa un fine settimana all'insegna di un abbassamento importante delle temperature e quindi, archiviati per qualche giorno i sandali, ritorniamo ad accendere il forno, strumento essenziale per la preparazione di queste ricette.




Un menù troppo ricco? Direi di no: la cottura in forno abbasserà di oltre il 30% la percentuale di grassi così ci si potrà premiare con un piccolo e profumato croissant, che potrà poi essere condiviso anche durante la colazione del giorno dopo, giusto per iniziare con dolcezza la nuova giornata.



FISH AND CHIPS E MINI CROISSANT CON CREMA DI NOCCIOLE
Dosi: per 2 persone

Preparazione: 20’
Cottura: 20’+20’
Difficoltà: minima


Ingredienti per il Fish and Chips
400 g di filetto di merluzzo
300 g di patate prefritte surgelate
70 g di pangrattato
50 g di farina 0
1 uovo bio
50 g di maionese
50 g di ketchup
1 limone bio 
sale in fiocchi
pepe

Ingredienti per i mini croissant alla crema di nocciola
1 confezione di pasta sfoglia fresca rotonda oppure 250 g di pasta sfoglia preparata precedentemente
80 g di crema alla nocciola
1 uovo bio
2 cucchiai di mandorle a lamelle

Procedimento
Accendere il forno a 200°.
Stendere la sfoglia, dividerla in 8 spicchi aiutandosi con un coltello, mettere sulla parte più larga dello spicchio un cucchiaino di crema alle nocciole, arrotolare su sé stesso lo spicchio dando una forma a mezzaluna un po’ arrotondata, adagiare i mini croissant sopra un teglia coperto da carta forno, spennellarne la superficie con l’uovo sbattuto, spolverare con le mandorle a lamelle e cuocere nel forno già caldo per circa 20’ o fino alla doratura.
Sfornare, far raffreddare ed aumentare la temperatura del forno a 220°.

Tagliare i quattro filetti di merluzzo scongelato a metà, metterne uno sopra l’altro in modo da ottenere 4 filetti rettangolari belli spessi, salarli e peparli, passarli nella farina, nell’uovo sbattuto ed infine nel pangrattato. Far riposare su carta assorbente. Se desiderate avere un’impanatura un po’ più spessa è possibile ripassare nuovamente prima nell’uovo e poi nel pangrattato.

Dividere in due teglie distinte, coperte da carta forno leggermente spennellata d’olio evo, i filetti di merluzzo e le patate ed infornare.
Sfornare e servire immediatamente, regolando eventualmente di sale le patate, con entrambe le salse mescolate così da ottenere una salsa rosa.





0 ingredienti:

Posta un commento

Benvenuti nella mia cucina!